Home Tipi di viaggioEscursioni sulla neve Al Rifugio Fuciade in inverno da Passo San Pellegrino

Al Rifugio Fuciade in inverno da Passo San Pellegrino

by Ilaria

Come raggiungere il rifugio Fuciade in inverno, tutte le opzioni

Un percorso stupendo in estate, assolutamente magnifico in inverno con la neve. Avete presente quei paesaggi da cartolina, tanto belli da sembrare finti? Esistono davvero! Provare per credere!

Raggiungere il Rifugio Fuciade in inverno (1972 m.) è semplice anche con bambini. Ci sono diverse opzioni:

Al Rifugio Fuciade in inverno da Passo San Pellegrino

Come raggiungere il rifugio Fuciade in inverno: la partenza del percorso

Rifugio Fuciade in inverno

Sia che decidiate di andare a piedi motoslitta o con la carrozza, il punto da raggiungere per iniziare il percorso è lo stesso.

Bisogna raggiungere il Passo San Pellegrino (comune di Soraga) in auto o con i mezzi pubblici.

Arrivati al passo si può parcheggiare in uno dei tanti parcheggi al Passo, oppure se arrivate prima delle 9, è possibile percorre le stradina che conduce fino al parcheggio del Rifugio Miralago, dove parte il sentiero.

Linee autobus:

  • Belluno FS – Agordo – Passo San Pellegrino – Moena – Canazei/Cavalese
  • Moena – Passo San Pellegrino – Falcade
  • Falcade – Passo San Pellegrino – Moena

Come raggiungere il rifugio Fuciade in inverno: descrizione del percorso

✅ Percorso facile
🕑 1,5 h solo andata
👣 circa 7,2 km totali
📈 Dislivello 138 metri
🏚 Rifugi sul percorso: Rifugio Fuciade
👶🏼 Adatto a bimbi anche piccolini
🚩 Partenza da Passo San Pellegrino parcheggio all’ Hotel Miralago (strada percorribile entro le 9 del mattino)

Il percorso parte a destra dell’ Hotel Miralago, sentiero CAI 607. Inizialmente è pianeggiante e tra gli alberi.

Si prosegue a tratti nel bosco, a tratti in spazi aperti che lasciano spazio alla vista sulle spettacolari vette circostanti. Inizia poi una salita leggermente più ripida (ma sempre fattibile da chiunque).

Al termine della salita si esce dalla boscaglia si continua verso la valle, con un lieve sali-scendi, aprendo la vista ad un paesaggio da cartolina.

Una moltitudine di fienili coperti di neve tutto intorno, oggi baite private (che invidia!!), completano la bellezza del paesaggio naturale.

Dopo numerosissime pause, in circa un ora e mezza, a passo lento, si raggiunge il Rifugio Fuciade.

Si tratta di uno dei rifugi più belli della Val di Fassa, attrezzato per ospitare numerose persone sia in estate sia in inverno. All’esterno, un grazioso parco giochi vista montagne, per far divertire i più piccoli. Intorno a rifugio alcune baite private e una deliziosa chiesetta.

Dopo ore di felicità a scorrazzare e fare foto, si rientra sullo stesso percorso dell’andata.

Come raggiungere il rifugio Fuciade in inverno: su slitta trainata da cavalli

Michele e i suoi cavalli sono ormai parte integrante di questa valle. Ogni giorno, estate e inverno, vanno avanti indietro su questo percorso, accompagnando chi non se la sente di camminare o semplicemente chi vuole fare un’esperienza diversa. È possibile prenotare e chiedere informazioni telefonando a Michele a questo numero 346 2156047.

Partenza dal passo (Malga San Pellegrino) alle ore 10.00 – 13.00 – 15.00.

Come raggiungere il rifugio Fuciade in inverno: in motoslitta o gatto delle nevi

Il rifugio Fuciade, mette a disposizione dei sui ospiti, un servizio di trasporto dal parcheggio dell’hotel Miralago, fino al rifugio. A discrezione degli autisti si potrà viaggiare in motoslitta o gatto delle nevi.

Il servizio è disponibile sia per il pranzo, sia per la cena.

Costo a trasporto serale: 10€ a/r
Costo a trasporto diurno: 7€ a/r
I bambini piccoli che viaggiano in braccio agli adulti non pagano.

🌟 Consiglio:

Al Rifugio Fuciade si mangia molto bene ma, essendo molto frequentato in alta stagione, è piuttosto frequentato. Consiglio di prenotare il tavolo il giorno prima e sopratutto di arrivare presto.

Verificare sempre le condizioni meteorologiche, le condizioni del percorso e l’apertura dei rifugi prima di partire.

🌱 Rispetta la natura!

Non abbandonare rifiuti, riportali e valle (se avevi lo spazio per portarli all’andata, ci sarà anche al ritorno)
Non danneggiare la vegetazione. Non fare rumori inutili.

TI È PIACIUTO QUESTA ESCURSIONE? HAI DOMANDE?

Lasciarmi un commento qui sotto oppure contattami sul mio profilo Instagram o sulla mia pagina Facebook. Sarò felice di risponderti al più presto!

Se questo articolo ti è stato utile, o pensi che possa interessare a qualcuno, condividilo utilizzando i pulsanti qui sotto! Grazie

Scopri la bellezza del Fuciade in estate.

Scopri altre escursioni in sulla neve.

Scopri altri trekking con bambini in Val di Fassa.

Lascia un commento

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

* Utilizzando questo modulo, accetti l'archiviazione e la gestione dei dati da parte di questo sito Web.

Potrebbe piacerti anche...